Privacy

 

INFORMATIVA AI SENSI DELL'ART. 13 DEL D. LGS. 196/2003
Con l'entrata in vigore del D. Lgs. 196/2003 – Codice in materia di protezione di dati personali, recante disposizioni per la tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali, la Banca di Credito Cooperativo di castagneto carducci ,con sede in Castagneto Carducci, Via V. Emanuele, 44, in qualità di "Titolare" del trattamento, è tenuta a fornire alcune informazioni riguardanti l'utilizzo dei dati personali

Fonte dei dati personali
I dati personali in possesso della banca sono raccolti direttamente presso la clientela ovvero presso terzi come, ad esempio, in occasione di operazioni disposte a credito o a debito dei clienti da altri soggetti. In ogni caso tutti questi dati vengono trattati nel rispetto del citato codice e degli obblighi di riservatezza ai quali si è sempre ispirata l'attività della nostra banca.

(Riquadro 1): Può accadere, inoltre, che in relazione a specifiche operazioni o prodotti richiesti dal cliente (es. erogazione di mutui assistiti da assicurazione, accensione polizze vita ovvero pagamento in via continuativa di quote associative a movimenti sindacali, partiti politici ed

Associazioni varie, attraverso ordini di bonifico o trattenute sullo stipendio) la banca venga in possesso di dati che il codice definisce come "sensibili", perchè da essi possono desumersi l’eventuale appartenenza del cliente a dette associazioni o informazioni sul suo stato di salute

Per il loro trattamento il codice richiede una specifica manifestazione di consenso, che troverà sul retro del presente modulo.

La informiamo inoltre che, in data 3 maggio 1999, il Comitato Interministeriale per il Credito e il Risparmio (CICR) ha deliberato l'istituzione di un sistema centralizzato di rilevazioni dei rischi creditizi di importo compreso tra € 31 246,00 e € 74 999,00, quale strumento idoneo a contribuire alla migliore valutazione del rischio di credito da parte del singoli operatori bancari, affidandone la gestione alla S.l.A. - Società Interbancaria per l'Automazione; ha inoltre stabilito a carico degli operatori bancari, l'obbligo di comunicare a tale sistema i dati relativi ai soggetti con i quali intrattengono rapporti per affidamenti, finanziamenti, rilascio garanzie e così via, il cui importo rientra tra i suddetti limiti di € 31.246,00 e di € 74.999,00. La Banca d'Italia ha successivamente emanato le istruzioni necessarie per l'attuazione della deliberazione del CICR.

In forza di quanto precede la nostra Banca - Banca di Credito Cooperativo di Castagneto Carducci Le rende noto che comunica i dati di rischio, afferenti la propria clientela rientranti nella fascia di importo compresa fra € 31.246,00 e € 74.999,00, al sistema centralizzato di rilevazione di rischio gestito dalla S.I.A., società che opera ai fini del D.Lgs. 196/2003, con la qualifica giuridica di "Titolare del trattamento"

La informiamo altresì che la comunicazione alla S.l.A. dei dati della clientela che rientra nelle previsioni della citata delibera del CICR deve essere necessariamente effettuata, altrimenti la Banca si troverebbe nella condizione di non poter far fronte agli obblighi previsti dalla citata normativa in tema di contenimento dei rischi creditizi che prevede detto obbligo di comunicazione.

La comunicazione dei dati ed il connesso trattamento sono effettuati anche con strumenti elettronici o comunque automatizzati, adottando le necessarie misure di sicurezza, anche fisica, idonee ad assicurare la riservatezza.

Le ricordiamo infine che, ai sensi dell'art 7 del D.Lgs. 196/2003, il cliente ha diritto di conoscere i suoi dati censiti nel sistema centralizzato di rilevazione gestito dalla S.I.A., pertanto potrà esercitare tale diritto rivolgendosi alla sede legale della stessa Società in Via T. Taramelli, 26 . 20124 Milano, al fine di recepire il dettaglio delle segnalazioni effettuate dalla nostra Banca o dalle altre banche.

Per conoscere invece il dato generale elaborato dalla S.I.A. stessa, Lei potrà rivolgersi direttamente alla nostra Banca, all'indirizzo sotto indicato.

Finalità del trattamento cui sono destinati i dati
I dati personali sono trattati nell'ambito della normale attività della banca e secondo le seguenti finalità:

  • Finalità strettamente connesse e strumentali alla gestione dei rapporti con la clientela (es acquisizione di informazioni preliminari alla conclusione di un contratto, esecuzione di operazioni sulla base degli obblighi derivanti dal contratto concluso con la clientela, etc.);
  • Finalità connesse agli obblighi previsti da leggi, da regolamenti e dalla normativa comunitaria nonché da disposizioni impartite da autorità a ciò legittimate dalla legge e da organi di vigilanza e controlli (es. centrale rischi, legge sull'usura, antiriciclaggio, etc.);
  • Finalità funzionali all'attività della banca per le quali l'interessato ha facoltà di manifestare o no il consenso Rientrano in questa categoria le seguenti attività:
    • Rilevazione del grado di soddisfazione della clientela sulla qualità del servizi resi, eseguita direttamente ovvero attraverso l'opera di società specializzate mediante interviste personali o telefoniche, questionari, etc.;
    • Promozione e vendita di prodotti e servizi della Banca o di società terze effettuate attraverso lettere, telefono, materiale pubblicitario, sistemi automatizzati di comunicazione, etc.;
    • Indagini di mercato.

Modalità di trattamento dei dati
In relazione alle indicate finalità, il trattamento dei dati personali avviene mediante strumenti manuali, informatici e telematici con logiche strettamente correlate alle finalità stesse e, comunque, in modo da garantire la sicurezza e la riservatezza dei dati stessi. In ogni caso la protezione è assicurata anche quando vengono attivati canali innovativi quali, ad esempio, banca telefonica e chioschi multimediali.

Categorie di Soggetti ai quali i dati possono essere com unicat)
Per lo svolgimento della gran parte della sua attività la banca come tutte le grandi imprese, si rivolge anche a società esterne per:

  • L’effettuazione di lavorazioni necessarie per l'esecuzione delle disposizioni ricevute dalla clientela; la gestione di servizi di pagamento, di carte di credito, di esattorie e tesorerie, etc.;
  • Il controllo delle frodi e il recupero dei crediti.

 

(Riquadro 2): Ne segue che, senza il consenso dell'interessato alle comunicazioni a terzi ed ai correlati trattamenti, la banca potrà eseguire solo quelle operazioni che non prevedono tali comunicazioni (es. libretto di deposito a risparmio al portatore, compravendita di valuta estera allo sportello, emissione di assegni circolari,etc.).

Si avverte che, in attesa di detto consenso, qualora l'interessato richieda comunque l'esecuzione di specifica operazione e/o servizi bancari diversi da quelli sopra prospettati, la richiesta stessa deve intendersi come manifestazione di consenso limitatamente ai trattamenti relativi alle operazioni ed ai servizi richiesti.

Per altro verso, la banca ha la necessità di controllare sé stessa e la qualità dei propri servizi nonché di espandere la propria offerta di prodotti. A tal fine comunica dati relativi ai propri clienti a società che offrono questo tipo di prestazioni, affinché verifichino presso i clienti medesimi se la banca abbia soddisfatto le loro esigenze e le loro aspettative o se esista una potenziale domanda per altri prodotti o servizi. Ciascun cliente ha la facoltà di rifiutare il consenso alla banca per questi tipi di comunicazione e per i trattamenti correlati, barrando le apposite caselle sul modulo allegato contenente la formula del consenso previsto dalla legge.

Analoga facoltà può essere esercitata per quanto riguarda la comunicazione di dati a primarie società esterne, alfine di consentire a queste di offrire loro prodotti.

I soggetti appartenenti alle categorie ai quali i dati possono essere comunicati utilizzeranno i dati in qualità di “titolari” ai sensi del D Lgs. 196/2003, in piena autonomia, essendo estranei all'originario trattamento effettuato presso la banca, un elenco dettagliato di queste società è disponibile presso le nostre agenzie.

Diritti di cui all’Art. 7 D.Lgs. 196/2003
Informiamo, infine che l'art 7 del D Lgs. conferisce ai cittadini l'esercizio di specifici diritti. In particolare, l'interessato può ottenere dal titolare la conferma dell'esistenza o no di propri dati personali e che tali dati vengano messi a sua disposizione in forma intelligibile. L'interessato può altresì chiedere di conoscere l'origine dei dati nonché la logica e le finalità sulle quali si basa il trattamento, di ottenere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge nonché l'aggiornamento, la rettifica o, se vi è interesse, l'integrazione dei dati, od opporsi, per motivi legittimi, al trattamento stesso.

Eventuali richieste possono essere indirizzate a:
Banca di Credito Cooperativo di Castagneto Carducci, Via V. Emanuele, 44; 57022 Castagneto Carducci (Li).
Ulteriori informazioni potranno essere comunque richieste presso l'agenzia con la quale sono intrattenuti i rapporti.

I Cookies
Il presente sito utilizza Google Analytics, un servizio di Google Inc. U.S. che si avvale di "cookies" (files di testo che memorizzano informazioni specifiche relative agli accessi ai siti da parte degli utenti inclusi i loro indirizzi IP) per analizzare e confrontare i dati raccolti al fine di migliorarne la funzionalità ed utilizzabilità e anche per scopi promozionali. I dati così raccolti vengono trasmessi a Google negli Stati Uniti che si obbliga a trattarli esclusivamente per detto scopo con facoltà di trasferirli a terzi ove imposto dalla legge ovvero se appalta a terzi e comunque con gli stessi obblighi, in tutto o in parte, fasi di analisi e confronto. Google si impegna a non associare gli l’indirizzi IP dell’utente con altri dati relativi allo stesso eventualmente ed altrimenti detenuti. L’utente ha comunque facoltà di impedire l’uso di cookies nei suoi accessi al sito con le relative impostazioni previste del proprio browser ma restando inteso in tal caso che i servizi e l’utilizzo in tutte le sue funzionalità del sito potrebbero risultarne compromessi. Con l’accesso al sito http://bcccastagneto.it/ ed il conseguente utilizzo l’utente riconosce ed accetta il trattamento dei Suoi dati nei modi e termini sopradescritti.

Per approfondire visita la pagina con l'informativa completa sull'utilizzo dei cookie.

Phishing: alcuni consigli per difendersi